Sabato 20 Luglio 2019
Lunedi

15
Aprile 2019

Pensiero:

Soltanto le persone forti sanno confidare le proprie debolezze e chiedere conforto. " (Anonimo)

Beato Cesare De Bus Sacerdote

Cavallion, 3 febbraio 1544 - Avignone, 15 aprile 1607

Nacque a Cavaillon, nei pressi di Avignone, il 3 febbraio 1544. Era il settimo di tredici figli. Passò la gioventù tra gli ufficiali di Carlo III e la corte reale, lontano dalla pratica religiosa. La conversione avvenne nel 1575 anche grazie alla preghiera e alla penitenza di due umili persone: Antonietta Revillande e Luigi Guyot.

Decisivo nel suo cambiamento il ruolo dei suoi direttori spirituali, prima il gesuita padre Piquet poi il vescovo diocesano che lo incaricò di predicare alla gente più umile e bisognosa.
Nel 1582, trentottenne fu ordinato sacerdote assumendo il ruolo di canonico della cattedrale di Avignone.

Nel 1592 intorno a lui si venne a formare una famiglia di sacerdoti e successivamente di suore.
Era l’avvio della Congregazione maschile e femminile dei Dottrinari cui si dedicò anima e corpo.
Gli ultimi anni della sua vita furono contrassegnati da gravi malattie tra cui la cecità.
Morì ad Avignone il 15 aprile 1607, domenica di Pasqua. È stato beatificato da Palo VI il 27 aprile 1975.

Quizzando:

Chi è il regista del film "Le fate ignoranti"?


Soluzione al quiz di ieri:

Qual è la capitale del Mozambico
R: Maputo

Oggi avvenne:


1874 – Parigi, 35 boulevard des Capucines, si inaugura la Prima mostra degli impressionisti





 
Oggi 20 Luglio
Ieri 19 Luglio
18 Luglio
17 Luglio
16 Luglio
15 Luglio
14 Luglio
13 Luglio

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it