Martedì 20 Agosto 2019
Domenica

14
Luglio 2019

Citazione:

Questa è la vera natura della casa: il luogo della pace; il rifugio, non soltanto da ogni torto, ma anche da ogni paura, dubbio e discordia. (John Ruskin)

San Camillo de Lellis sacerdote


Bucchianico (Chieti), 25 maggio 1550 - Roma, 14 luglio 1614

Di nobile famiglia, nato a Bucchianico, nelle vicinanze di Chieti, il 25 maggio 1550, Camillo de Lellis fu soldato di ventura.
Persi i suoi averi al gioco, si mise al servizio dei Cappuccini di Manfredonia.

Convertitosi ed entrato nell'Ordine, per curare una piaga riapertasi tornò a Roma nell'ospedale di San Giacomo degli Incurabili, dove si dedicò soprattutto ai malati.
Si consacrò a Cristo Crocifisso, riprese gli studi al Collegio Romano e, divenuto sacerdote nel 1584, fondò la «Compagnia dei ministri degli infermi».

L'ordine dei Camilliani si distinse da altri per lo spirito della sua opera legata alla carità misericordiosa e per l'abito caratterizzato dalla croce rossa di stoffa sul petto.
De Lellis pose attenzione unicamente malati, ponendo le basi per la figura dell'infermiere e del cappellano quali li vediamo oggi.
Morì a Roma il 14 luglio 1614 e venne canonizzato nel 1746.

Quizzando:

Da quali stati è formato il Benelux?


Soluzione al quiz di ieri:

In quale città si trova la Basilica di Superga?
R: Torino

Oggi avvenne:


1789 - Parigi. Una folla enorme si dirige verso la Bastiglia, carcere reale, ritenuta il simbolo della repressione. Malgrado un iniziale accordo raggiunto tra i manifestanti e il governatore della fortezza, il marchese de Launay, per evitare spargimento di sangue, una parte della folla invade il cortile interno del carcere.

Le guardie aprono il fuoco e per circa quattro ore si ingaggia una vera e propria battaglia, alla fine della quale si conteranno un centinaio di morti tra gli insorti.
La testa di Launay viene issata su una picca come trofeo, la Bastiglia e’ in mano ai rivoltosi.





 
Oggi 20 Agosto
Ieri 19 Agosto
18 Agosto
17 Agosto
16 Agosto
15 Agosto
14 Agosto
13 Agosto

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it