Venerdì 27 Aprile 2018
Martedì

17
Aprile 2018

Proverbio:

Si può portare il bue assetato al fiume, ma, se non sarà lui a bere, morirà. (Detto Zen)

Sant' Innocenzo di Tortona Vescovo


Nasce nel IV secolo da una delle famiglie nobili di Tortona che proteggono i cristiani locali e che vengono sterminate durante la feroce persecuzione dell'imperatore Diocleziano, che lascia la città senza un vescovo fino al 318.
Nel 303 Innocenzo, ventiduenne, viene imprigionato e i suoi beni di famiglia confiscati. Solo dopo il 313 si reca a Roma per riavere i beni paterni.

Ottiene l'appoggio del Papa Silvestro, che prima lo ordina diacono e poi lo invia a Tortona come vescovo dopo averlo consacrato il 24 settembre 325.
Inizia così un ministero che porta alla riorganizzazione della comunità locale e si caratterizza per la lotta al paganesimo.

I beni di famiglia vengono donati alla diocesi e ha inizio la costruzione di alcune chiese tra cui una basilica sul colle che sovrasta la città (distrutta poi da un incendio nel 1609). Qui verrà sepolto il corpo di Innocenzo, morto il 17 aprile 353.
A sua sorella si deve la nascita di quello che poi diverrà il monastero di Sant'Eufemia.

Quizzando:

Da cosa è formato il curry?


Soluzione al quiz di ieri:

Un fioraio possiede 40 vasi, ciascuno con una pianta di orchidee o viole. Tutte le orchidee hanno 5 fiori e tutte le viole 10 fiori, per un totale di 265 fiori.
Quanti sono i vasi con le viole?
R: 13

Oggi avvenne:


1961 dopo il tentativo di sbarco di profughi cubani e mercenari americani nella Baia dei Porci e gli espopri delle proprietà americane voluti dal Che e da Castro, iniziò la crisi dei missili di Cuba, chiamata così per via dei missili nucleari sovietici nell’isola. E’ uno dei momenti più critici della Guerra Fredda.


. ..






 
Oggi 27 Aprile
Ieri 26 Aprile
25 Aprile
24 Aprile
23 Aprile
22 Aprile
21 Aprile
20 Aprile

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it